RE/MAX – Da otto anni «Sistema di franchising in più rapida crescita»

Articolo dal 07.05.2021
RE/MAX – Da otto anni «Sistema di franchising in più rapida crescita»

All'inizio del 2021 RE/MAX Switzerland ha annunciato con orgoglio che il suo sistema di franchising per agenti immobiliari è entrato, ancora una volta, nella classifica Franchise 500® di Entrepreneur Magazine, l’elenco dei TOP 500 franchisor al mondo. Questa classifica di franchisor è tra le più importanti e complete al mondo. Inoltre RE/MAX può festeggiare anche un altro successo: la rivista statunitense Entrepreneur Magazine ha dichiarato, nel numero di marzo, che RE/MAX è tra i «Sistemi di franchising in più rapida crescita», e che lo è stato per otto anni di seguito! RE/MAX è entrato in questa classifica per la ventesima volta.

La classifica conferma il successo del concetto di RE/MAX

Nonostante la pandemia di Coronavirus, il network di agenti immobiliari di RE/MAX non si è fermato neanche nel 2020. Il franchisor immobiliare mondiale ha stipulato più di 1 000 nuovi contratti di franchising e rinnovato più di 1 100 contratti di mediazione.

 

Peter Luft, Vicepresidente Vendite in Franchising a Denver, Stati Uniti, ha dichiarato: «RE/MAX apre porte a persone in cerca di libertà professionale, sfide gratificanti e attività di lavoro interessanti - cose che si ottengono costruendo la propria attività immobiliare. Chi gestisce un ufficio immobiliare RE/MAX lavora autonomamente, ma non da solo. La domanda continua che osserviamo anno dopo anno è una dimostrazione della stabilità e della forza del nostro modello.» Ha inoltre aggiunto: «Come sistema di franchising con una crescente presenza in 110 paesi e territori in tutto il mondo, la nostra presenza in questa classifica è un'ulteriore prova del successo del nostro concetto.»

 

I franchisor nell'elenco «Sistemi di franchising in più rapida crescita» sono stati valutati in base alle nuove unità totali ottenute (sia come franchisee che come proprietà dell'azienda), in tutto il mondo, da luglio 2019 a luglio 2020. Negli scorsi anni venivano prese in considerazione solo le unità operative in Stati Uniti e Canada, ma per la classifica del 2021, per la prima volta, si è preso in considerazione anche lo sviluppo altrove. Così facendo si è riconosciuto il crescente carattere globale dei sistemi di franchising.

 

La storia del concetto di RE/MAX

Il network globale RE/MAX viene fondato nel 1973 a Denver, Stati Uniti, da Dave e Gail Lininger. Lo scopo dei fondatori era fornire una cultura aziendale innovativa per dare ad agenti immobiliari e franchisee la possibilità di gestire autonomamente la loro attività. Considerando le transazioni a livello globale, nessuno vende più immobili di RE/MAX. RE/MAX è numero 1 anche in Svizzera e, con circa 3'000 immobili, offre la scelta più vasta per quanto riguarda gli immobili residenziali. In Svizzera RE/MAX ha gestito con successo la mediazione di più di 30‘000 immobili. Gli e le agenti RE/MAX hanno un'eccellente presenza sul territorio, si concentrano sulle necessità della clientela e fanno un ottimo uso del proprio network. Si impegnano a fornire servizi immobiliari di elevata qualità.

Condividi su

0